by Diego Barucco
Abell 24

J2000
RA: 07h 51m 38.5s
Dec: +03° 00' 27"
Mag. 13,90
Luminosità superficiale:17,80
Dim.: 265"x180"
Stella centrale: 17,18
Costellazione: Cane Minore

Scoperta: Abell 1955
Distanza: 0,52 kpc
Raggio: 0,45 pc

Vedi in mappa

Vedi immagini
Vedi osservazioni
Vedi immagini professionali

Abell 24 è un'antica planetaria nella costellazione del Cane Minore. Le sue cospicue dimensioni ne fanno un soggetto molto interessante per l'osservazione e la ripresa per mezzo di camere CCD.
In immagini amatoriali Abell 24 mostra una chiara morfologia bipolare sebbene la struttura ha una notevole complessità tale che non è al momento possibile ipotizzarne un completo sviluppo tridimensionale.
Due brillanti condensazioni si distribuiscono simmetricamente rispetto al centro, dalle quali si dipartono due rami opposti ed una serie di strutture secondarie che rispettano una rigida simmetria centrica.
Da un punto di vista evolutivo il nucleo della planetaria in uno stato molto avanzato e ci lo si evince dal confronto tra le immagini in banda stretta in Ha e [OIII]; in quest'ultima banda, la nebulosa appena leggibile dal chiarore di fondo cielo.

Livello d'interesse: ****

Bibliografia essenziale
-nessuna pubblicazione disponibile



Scheda aggiornata: Martedì, 11-10-2011 12:12

 

Google