by Diego Barucco
NGC 6578

J2000
RA: 18h 16m 17.2s
Dec: -20° 26' 59"
Mag.12,60
Luminosità superficiale: 8.40
Dim.: 13" x 10"
Stella centrale: 15.82
Costellazione: Sgr

Scoperta: E. Pickering, 18 agosto 1882
Distanza: 2.31 Kpc
Raggio: 0.04 pc

Vedi in mappa

Vedi immagini
Vedi osservazioni
Vedi immagini professionali

NGC 6578 è una planetaria situata ad una grande distanza dal sistema solare pertanto le sue dimensioni sono molto ridotte. In telescopi medio-piccoli, appare come un brillante dischetto, nel quale con difficoltà, di può distiguere una struttura a doppio guscio.
In riprese con strumentazione professionale, essa evidenzia una morfologia tipica di una giovane nebulosa planetaria ellittica costituta da due shell: uno esterno ed uno interno associabile alla hot-bubble. La struttura gassassa è interamente fotoionizzata ad alta energia dalla stella centrale in grado anche di fotoionizzare l'halo esterno visibile in immagini a lunga esposizione. L'halo ha una forma asimettrica a cometa, segno evidente di un'interazione con il mezzo interstellare.
Grazie ad un confronto di immagini ottenute con il telescopio spaziale Hubble a distanza di 4 anni, Ŕ stato possibile osservare direttamente l'espansione nebulare; unendo tali misurazioni con le velocitÓ di espansione Ŕ stato possibile misurare una distanza di circa 2.00 Kp.
All'interno della planetaria sono ulteriormente visibili delle regioni ad emissione [NII] simili a noduli cometari giÓ osservati in diverse nebulose. Alcuni di questi noduli sono associati anche a getti provenienti dal nucleo centrale sebbene non sono riscontrabili le tipiche simmetrie di getti collimati.

Livello d'interesse: ****


Bibliografia essenziale
Ionized haloes in planetary nebulae: new discoveries, literature compilation and basic statistical properties - Corradi, R. L. M.; Sch÷nberner, D.; Steffen, M.; Perinotto, M. - Monthly Notice of the Royal Astronomical Society, Volume 340, Issue 2, pp. 417-446.

Hubble Space Telescope Expansion Parallaxes of the Planetary Nebulae NGC 6578, NGC 6884, NGC 6891, and IC 2448 - Palen, Stacy; Balick, Bruce; Hajian, Arsen R.; Terzian, Yervant; Bond, Howard E.; Panagia, Nino - The Astronomical Journal, Volume 123, Issue 5, pp. 2666-2675 (2002).



Ultimo aggiornamento: 28-10-2011

 

Google