by Diego Barucco
NGC 6567

J2000
RA: 18h 13m 45.0s
Dec: -19° 04' 19"
Mag.10,90
Luminosità superficiale: 6.40
Dim.: 11" x 7"
Stella centrale: 14.42
Costellazione: Sgr

Scoperta: E. C. Pickering, 18 agosto 1882
Distanza: 2.36 Kpc
Raggio: 0.05 pc

Vedi in mappa

Vedi immagini
Vedi osservazioni
Vedi immagini professionali

NGC 6567 è una piccola planetaria nella costellazione del Sagittario, le sue esigue dimensioni non permettono di osservarne particolari strutture, specie con piccoli telescopi.
Purtroppo al momento mancano studi approfonditi che ne svelino le proprietÓ fisiche nel dettaglio. Dai dati spettrali ottenuti in una pubblicazione del 1993 da parte di Hyung e Feibelman, si evice una fase evolutiva del nucleo centrale che non ha raggiunto ancora il massimo di energia.
Con la strumentazione adottata per lo studio non è stato possibile osservare direttamente la stella centrale, pertanto i parametri ricavati non concordano pienamente nel collocare correttamente il nucleo lungo i percorsi evolutivi. Future valutazioni e specialmente misure dirette potranno relazionare meglio le caratteristiche fisiche del gas nebulare con il livello evolutivo della stella centrale.

Livello d'interesse: ****


Bibliografia essenziale
The spectrum of the Planetary Nebula, NGC 6567 - Aller, L. H.; Hyung, S.; Feibelman, W. A. American Astronomical Society, 182nd AAS Meeting, #02.04; Bulletin of the American Astronomical Society, Vol. 25, p.784 (1993).



Ultimo aggiornamento: 28-10-2011

 

Google