by Diego Barucco
Abell 74

J2000
RA: 21h 16m 52.2s
Dec: +24° 08' 51"
Mag. 15,80
Luminosità superficiale: -
Dim.: 871"x791"
Stella centrale:17,11
Costellazione: Volpetta

Scoperta: Abell 1955
Distanza: - kpc
Raggio: - pc

Vedi in mappa

Vedi immagini
Vedi osservazioni
Vedi immagini professionali

Abell 74 è un'antica nebulosa planetaria nella costellazione della Volpetta. La bassa luminosità superficiale comporta l'utilizzo tempi di esposizione molto lunghi e tecniche complesse per estrarre il debole segnale dal fondo cielo.
Si conosce davvero poco della sua struttura in quanto al momento non sono stati condotti studi specifici in merito ma dalla morfologia apparente sembra possa trattarsi di una planetaria bipolare con un toroide equatoriale, riconducibile a NGC6853.
Le immagini multibanda evidenziano l'etÓ avanzata in quanto l'Ha e l'[OIII] sono estremamente diversi: l'[OIII] seconda rispecchia i confini di fotoionizzazione della stella centrale giÓ inoltrata verso la sequenza di nana bianca, mentre l'Ha e l'[NII] sono emessioni di ricombinazione.

Livello d'interesse: ****

Bibliografia essenziale
An Atlas of Ancient Planetary Nebulae and Their Interaction with the Interstellar Medium - Tweedy, Richard W.; Kwitter, Karen B. - Astrophysical Journal Supplement v.107, p.255 (1996).



Scheda aggiornata: Giovedì, 17-11-2011 21:27

 

Google