by Diego Barucco
Abell 48

J2000
RA: 18h 42m 49.4s
Dec: -03° 12' 59"
Mag. 17,20
Luminosità superficiale: -
Dim.: 43"x37"
Stella centrale: 17,70
Costellazione: Aquila

Scoperta: Abell 1955
Distanza: - kpc
Raggio: - pc

Vedi in mappa

Vedi immagini
Vedi osservazioni
Vedi immagini professionali

Abell 48 è una poco conosciuta nebulosa planetaria nella costellazione dell'Aquila a causa della estrema difficoltà di individuazione per una scarsa luminosità superficiale. Non esistono al momento studi specifici pertanto mancano numerose informazioni riguardo alle caratteristiche fisiche e dinamiche. Dalle scarse immagini professionali, si osserva una nebulosa costituita da due shell concentrici di forma ovale; è probabile che questo oggetto subisca un forte arrossamento per l'interposizione di polveri galattiche.
Recentemente stato scoperto che la stella centrale mostra uno spettro che l'associa alla tipologia WC ed in particolare potrebbe trattarsi di un raro caso di WN/WC, dove oltre alle intese righe del carbonio si osservano anche intense righe di N IV.

Livello d'interesse: ****

Bibliografia essenziale
Newly discovered Wolf-Rayet and weak emission-line central stars of planetary nebulae - Depew, K.; Parker, Q. A.; Miszalski, B.; de Marco, O.; Frew, D. J.; Acker, A.; Kovacevic, A. V.; Sharp, R. G. - Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, Volume 414, Issue 4, pp. 2812-2827 (2011).



Scheda aggiornata: Martedì, 11-10-2011 12:30

 

Google