by Diego Barucco
Abell 46

J2000
RA: 18h 31m 18.76
Dec: +26° 56' 17.1"
Mag. 13,80
Luminosità superficiale: -
Dim.: 63"x60"
Stella centrale: 14,96
Costellazione: Lyra

Scoperta: Abell 1955
Distanza: 2,19 kpc
Raggio: 0,33 pc

Vedi in mappa

Vedi immagini
Vedi osservazioni
Vedi immagini professionali

Abell 46 è una particolare nebulosa planetaria situata nella costellazione della Lyra. A livello morfologico si presenta abbastanza confusa con margini esterni poco difiniti e vaghi, dove solo immagini approfondite, con lunghi tempi di esposizione possono restituire una foggia bipolare simile per natura a NGC 3587. Riprese in [OIII] mostrano due bolle cave immerse nella planetaria che si congiungono in corrispondenza della stella centrale con un possibile angolo di inclinazione di 60°.
Esternamente sono visibili altre struttura secondare lungo l'asse principale, forse tracce di lobi preesistenti.
La stella centrale Ŕ stata oggetto di approfonditi studi per via della sua natura binaria stretta ad eclisse, la quale ha permesso di studiare in dettaglio sistemi binari stretti con eclissi totali e parziali, definendo le proprietÓ delle componenti.
Le ultime rilevazioni indicano che la stella centrale, conosciuta anche come la variabile VV477 Lyre, è un sistema binario stretto costituito da una componente principale di 0,506 Mo con 50.000 K di temperatura e che rappresenta l'oggetto collassato responsabile della planetaria osservata, e una nana di 0,14 Mo con 3874 K di temperatura, la quale però ha un emisfero caldo per l'esposizione ravvicinata della componente principale. Il sistema è inclinato di 80° rispetto alla nostra direzione visuale il che provoca delle eclissi di tipo parziale.

Livello d'interesse: ****

Bibliografia essenziale
Two-colour photometry of the binary planetary nebula nuclei UU Sagitte and V477 Lyrae: oversized secondaries in post-common-envelope binaries - Afsar, M.; Ibanoglu, C. - Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, Volume 391, Issue 2, pp. 802-814 (2008).

Imaging and spectroscopy of ejected common envelopes - I - Pollacco, D. L.; Bell, S. A. - Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, Volume 284, Issue 1, pp. 32-44 (1997).



Scheda aggiornata: Martedì, 11-10-2011 12:29

 

Google